La Regina dei Fermenti d’Abruzzo

Concorso HB

Per l’edizione 2018, la “Regina dei Fermenti” sarà scelta fra gli Homebrewer.

Regolamento

1. Il concorso è aperto a TUTTE le tecniche di produzione di birra (Kit, E+G, AG).

2. Le categorie ammesse al concorso sono quelle contemplate nelle Linee Guida BJCP 2015

3. Quota di iscrizione al concorso: GRATUITA;

4. L’iscrizione avverrà esclusivamente attraverso il modulo presente sul sito www.fermentidabruzzo.it.

5. I concorrenti consegneranno le bottiglie negli orari di apertura di Fermenti d’Abruzzo nei giorni 30 e 31 agosto, e sabato 1° settembre dalle 10.00 alle 12.00, avendo cura di applicare alle bottiglie le etichette con il codice identificativo che riceveranno via e-mail, in tempo utile, prima della competizione;

6. Quantitativo minimo da consegnare: 1 litro in almeno 2 campioni.

7. Sarà possibile partecipare al concorso con una sola birra per stile, per massimo 2 stili per persona.

8. La giuria sarà composta da esperti del settore: degustatori, birrai, publican e addetti ai lavori.

9. Appena concluse tutte le valutazioni della giuria, verranno proclamati i vincitori.

10. Saranno premiati i primi 3 classificati.

11. Scadenza iscrizioni: 29 agosto 2018, ore 15.00.

Le iscrizioni sono chiuse.

Edizione 2017

Durante “Fermenti” organizziamo workshop divertendoci con tutti i partecipanti imparando a degustare una birra ed a votarla!

Questa “Giuria popolare” (nella Summer Edition 2017 oltre 200 persone) di Fermenti degustano le birre proposte dai birrifici presenti votando quelle che sono piaciute di più.

Le birre più votate sono state insignite del titolo di “Regina dei Fermenti” della loro categoria.

Abbiamo individuato 4 tipologie di birra:

  1. Bionda a bassa o alta fermentazione
  2. Ambrata in Stile Belga
  3. Ambrata in stile anglosassone
  4. Scura

I Vincitori “Summer Edition 2017”

1. Categoria “Bionde a bassa ed alta fermentazione”
Birrificio Almond ’22
Birra: “Farrotta”

2. Categoria “Ambrate in stile belga”
Birrificio Almond ’22
Birra: “45 Lune”

3. Categoria “Ambrate in stile anglosassone”:
Birrificio Golden Rose
Birra: “Valenty”

4. Categoria “Le Scure”
Birrificio Maiella
Birra: “Bucefalo”

Le degustazioni sono state fatte in collaborazione con Luca Di Saverio, coordinatore regionale di Unionbirrai Beer Taster.

Share This